Pubblicato il 25. Settembre 2019

Le professioni del futuro: che lavoro faranno i vostri figli?

I dati provenienti dal World Economic Forum parlano chiaro: il 65% dei bambini che attualmente frequentano gli asili o le scuole elementari, in futuro svolgerà lavori che ancora non esistono.

Ugualmente, milioni di posti di lavoro spariranno specialmente nei ruoli amministrativi e manuali.

Ma cos’è questa rivoluzione digitale di cui si parla quotidianamente? Big Data, intelligenza artificiale, internet of things…
La Digital trasformation è il processo che sta investendo il mondo dell’economia e che sta modificando il modo del lavoro, i processi di produzione e le dinamiche aziendali, con una digitalizzazione sempre crescente e una circolazione di dati sempre più massiva.

L’avanzamento tecnologico che sta investendo il mondo, con l’Italia nelle ultime posizioni della classifica europea, ma comunque coinvolta, ha un enorme impatto sul mondo del lavoro, sulle competenze e sul turn-over delle figure professionali sempre più specializzate.

Quali sono quindi le figure professionali che stanno prendendo più piede al momento e che in futuro saranno le più richieste?
Su quali settori, studi e specializzazioni puntare oggi, per assicurarsi una brillante carriera domani?

Inutile dire che tutte le figure professionali inerenti al monto dell’ICT (Information & Communication Technology) saranno privilegiate.
Con la nostra società sempre più informatizzata, con dati, spesso sensibili, in continua circolazione, è sicuramente opportuno formare dei data scientist, ossia persone in grado di gestire queste informazioni.

In questo campo la domanda di nuove professioni prevede figure come Big Data Analyst, Cloud Computing Expert, Business intelligence analyst.
Conseguentemente a questo, acquistano sempre più importanza anche figure professionali specializzate nella sicurezza dei dati personali e nella digitalizzazione dei processi che trattano appunto questi sati sensibili.
Figure come il Cyber security expert e Digital Legal Expert diventano centrali in ambienti bancari e della finanza, settori soggetti a continue riorganizzazioni e che trattano informazioni e dati estremamenti sensibili e spesso soggetti ad hackeraggio.

Ultimo, ma non certo per importanza, richiesta e redditività, l’ambito del coding e della programmazione.

L’information techology e l’intelligenza artificale avanzano di giorno in giorno e il settore è sicuramente uno dei più dinamici e in evoluzione al giorno d’oggi. Per questo motivo la formazione continua e la specializzazione sono particolarmente importanti per figure come Network & Security specialist, Sap consulat, Software architect, Java developer, Compliance Manager e Artificial Intelligence system engineer.

In Westhouse conosciamo a fondo il mercato del lavoro in ambito ICT ed engineering e negli anni abbiamo sviluppato una forte professionalità nell’individuazione delle figure migliori e più adatte alle esigenze di ogni singola azienda.
La nostra forza è un ampio database di candidati professionisti nel settore informatico, dell’ingegneria e middle/top management, così come un nutrito portfolio di aziende clienti in tutto il mondo.

Se stai cercando una prima esperienza, o vuoi dare un boost alla tua carriera mettendoti in gioco in grandi realtà aziendali internazionali, guarda le nostre posizioni aperte.
Sei un’azienda che cerca una figura specialista in ambito ICT?
Contattaci e spiegaci quali sono le tue esigenze.
— — —
Rimani sempre aggiornato sulle novità del mondo Westhouse, seguici sulla nostra pagina LinkedIn.

La tua opinione su questo articolo
Grazie mille!
Si è verificato un errore
Alla nostra pagina ricerca di lavoro